Se sono a Milano scelgo Fiore, senza dubbio

Voto 14 ♥
È ora di cena e tutto intorno è solamente nebbia. L’Esselunga, a quest’ora, potrebbe essere il teatro di un incontro spiacevole con uno di quei consumatori che piacciano tanto ad Aldo Nove, quelli che potrebbero farti fuori per una confezione di Vidal. In frigo non c’è nulla di quello che vorresti mangiare, e allora scatta l’opzione ristorante. A Milano per me ne esiste solamente uno: Fiore. Si trova in via Savona 59, dietro Porta Genova. Lo cerco nella rubrica: 0248955382. Chiamo. Alessandro mi riconosce e riserva un tavolo per tre, “come al solito”. Sono già felice.
Chiamiamo un taxi (perché vogliamo incazzarci) che si presenta con 8 euro (dico 8!!!) di chiamata. Arriviamo a destinazione in un lampo, spendiamo 10 euro (ma si può?!?! Pisapia fai qualcosa di sinistra!!!). Entriamo e siamo accolti da un grande sorriso e da un aperitivo che ci viene offerto al bancone. Alessandro Conti, il patron del ristorante, è indaffarato ma inizia subito a regalarci qualche suggestione per la cena; sa che in quella maniera solleciterà la nostra libido più di quanto possa fare un prosecco. Come sempre, da quando lo frequentiamo, c’immergiamo in una degustazione a base di pesce, la specialità del ristorante. In cucina le mani e la mente che ci fanno divertire parlano giapponese, e la precisione e la leggerezza dei piatti ne risentono positivamente.
Iniziamo con un trionfo di antipasti.
Qui la materia prima è sufficiente a se stessa e rende il piatto sempre piacevole. Gamberi, palamita, ricciola, e il gioco è fatto.
Buona, ma non indimenticabile, la tartare di tonno con puntarelle. Un piatto che strizza l’occhio alla moda del momento, ma del resto siamo in zona Tortona…
Molto interessante e sempre appagante l’insalata di rombo con rucola, mango e soncino. Il pesce, di ottimo livello, assume un sapore avvolgente grazie ad una delicata mostarda che funge da collante. Il sapore ricorda un poco quello di una tartare d’oltralpe, e la cosa non può che farci piacere.
I gamberi fritti in pasta kataifi si rivelano una bella idea. L’aspetto è quello da trattoria vietnamita ma le papille gustative dicono altro: il pesce riesce a preservare la sua delicata freschezza e la pasta fa il suo, conferendo la giusta croccantezza.
I primi piatti sono una sicurezza assoluta. Se si passa da Fiore nel periodo giusto, si possono assaggiare le migliori tagliatelle “mari e monti” mai provate prima. Porcini e gamberi si uniscono in maniera armoniosa, facendo di un piatto tradizionale una portata sontuosa, che esplode in bocca facendo male solo al tuo cuore, quando l’avrai terminata.
Ottimi e perfettamente eseguiti gli spaghetti ai moscardini, un piatto rustico, di quelli che ti ricordano che si mangiava bene anche quando le porzioni erano abbondanti e le salse sostanziose.
Sotto tono invece la pietanza a base di serra, pesce lontano parente del branzino.
Il gusto del pesce non è di nostro gradimento ma la cottura magistrale e le ottime verdure saltate al vok salvano, in extremis, il piatto.
In conclusione arriva un dessert coi fiocchi, uno strudel accompagnato (su mia golosa richiesta) da crema di mascarpone.
Satolli ci alziamo, ma prima di pagare non può mancare un digestivo servito al bancone, insieme a quattro chiacchiere e a tanta simpatia.
Il rapporto felicità prezzo è stratosferico, il migliore di Milano, senza ombra di dubbio. La cucina di buon livello, le materie prime sempre perfette, l’atmosfera piacevole, il servizio di grande cortesia, per questi motivi, e per l’ammirevole costanza, Fiore è il nostro ristorante milanese prefererito.
Andateci!

Menù degustazione 30 euro (!)

Ristorante Fiore
via Savona, 59
20144 Milano
tel. 0248955382

2 thoughts on “Se sono a Milano scelgo Fiore, senza dubbio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...