Urbino dei laghi – Pizza eccellente e coolness

IMG_20140503_205414649Stafano Ciotti si avvicina al nostro tavolo, sta aiutando a prendere qualche prenotazione perché la sala è piena e il suo maître si dilunga a chiacchierare con altri clienti. Simpatico, sorridente, modesto, affabile, non se la tira come dovrebbe per essere uno chef di rango. Fa subito un’ottima impressione. Il suo locale è tra i più belli in circolazione: luminoso, minimale (senza essere stucchevole), ampio (senza essere dispersivo), arredato con la stesa ricercata spontaneità con cui si presenta il suo chef, con sobria educazione, con qualche dettaglio di moda.
Enormi vetrate al posto delle pareti lasciano intravedere un laghetto e fanno venir voglia di tornare a pranzo per avere l’occasione di godersi un panorama prezioso. Belli anche il camino al centro della stanza e una console ricavata intorno al fusto di un grande albero attorno al quale è stata costruita l’intera struttura.
Il personale è giovane, composto, equilibrato e si muove con gesti puliti ed essenziali, diffondendo tranquillità in tutta la sala. La loro armonia è il segreto di una eleganza senza tempo, sempre piacevole da incontrare.
Non ci sono né tovagliato né ritualità stolide. Qui, signori, c’è buon gusto e competenza a sufficienza da poter servire le pietanze su uno striminzito foglio di carta senza mortificarle.
IMG_20140503_202349091Il grande forno a vista e l’infaticabile lavorio che lo circonda danno l’impressione che la pizza sia il core business della casa.
IMG_20140503_202407954
Non è dato saperlo con certezza, ma il modo in cui il menu è formulato non sembra contraddire quest’ipotesi. Breve ed essenziale conta circa dieci pietanze, tra antipasti, primi e secondi. I nomi non scaldano il cuore, così si procede nella lettura fino a raggiungere le pizze. Undici, per l’esattezza, con prezzi dai 6 ai 15 euro,  che dopo il primo morso appariranno poca cosa. Ne scegliamo tre, con risultati che vanno dal buono all’eccellente, avendo l’impressione complessiva di aver assaggiato una delle migliori pizze di sempre.
Il botto lo facciamo immediatamente con la pizza fior di latte, puré di ceci al rosmarino, mortadella d.o.p. e insalata di sedano.
IMG_20140503_205620007Il dettaglio mette in luce un cornicione cotto perfettamente, fragrante e goloso. La farina di tipo “1” è del Molino Ronci di Pennabilli, alla vista sembrerebbe farina integrale, ma al palato risulta, giustamente, meno odorosa e meno invasiva di quello che direbbero gli occhi. Mortadella al top, mentre l’insalata di sedano regala un senso di freschezza nonostante gli ingredienti da manovali. Golosissima la seconda pizza con fiordilatte, squacquerone, misticanza al balsamico e prosciutto crudo dell’Alta Val Metauro.IMG_20140503_210807518In questo caso il condimento dall’elevato peso specifico compromette la fantastica consistenza della base, ma risarcisce il commensale con un gusto rotondo e piacione. IMG_20140503_213707514Concludiamo con pomodoro, alici del Cantabrico, capperi di Pantelleria e olive taggiasche.  IMG_20140503_213734844 Pizza eseguita secondo la ricetta tradizionale con fantastici picchi di sapidità.IMG_20140503_215942603 Dalla carta dei dessert scegliamo un assortimento dei dolci dalla vetrina, tutti godibili, ma il macaron dovrebbe essere migliorato.IMG_20140503_220444155Semplice ma complessivamente molto piacevole il cremoso di cioccolato con un bel sorbetto alla menta.
Esperienza eccitante in un luogo che merita il successo che i clienti gli stanno tributando. Una cucina ben fatta e di ottima qualità in un contesto accogliente, gestito in maniera inappuntabile. Un esempio per la ristorazione marchigiana. Uscendo leggerissimi e senza alcun problema di digestione, la maestosa vegetazione che protegge questa sorta di cottage sulle sponde di tre laghi, sembrerà ancora più incantevole. Si noteranno i dettagli di un ambiente curatissimo e si inizierà immediatamente a ricordare quanto appena trascorso, tornando a godere ancora un poco di splendide sensazioni. Chapeau.

Una bella soddisfazione a meno di 30 euro.

Urbino dei Laghi
via San Giacomo in Foglia 7 –
Loc.Pantiere – 61029 Urbino
http://www.tenutasantigiacomoefilippo.it/

 

 

 

 

 

 

 

2 thoughts on “Urbino dei laghi – Pizza eccellente e coolness

  1. ciao tito.
    sono un amante della piza e questo genere non mi ha mai attirato gran che…ma la tua rece mi invoglia a provare.
    comunque prendi questo consiglio…vai a senigallia, mezzo metro da ale, magari in un giorno infrasettimanale, cercndo di evitare i fine settimana…e vedrai che pizza…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...