Il Casino del Marchese – Jesi – Giovani virgulti marchigiani crescono

Voto 12,5

IMG_20140819_215722213I big della ristorazione marchigiana stanno facendo crescere sotto la propria ala dei bravi cuochi. Non si scorgono dei filosofi dei fornelli ma quasi tutti sono onesti professionisti dotati di buona tecnica e capaci di mettere a dura prova la dittatura del casereccio che domina incontrastata da sempre. Da diversi mesi al Casino del Marchese, un agriturismo della campagna jesina, si respira un’aria nuova, grazie al lavoro infaticabile di Muro Massei
Continua a leggere
Annunci

28 Posti @ Milano – Il nuovo corso ci piace di più!

Voto 13

IMG_0574Mesi fa, da 28 Posti, l’esperienza non fu completamente positiva. Sono tornato una sera di gennaio a cena, dopo aver sentito di un cambio ai fornelli, e l’esperienza è stata completamente diversa. Ora, a dirigere un’ottima brigata di cucina c’è Raffaele Mancini che ha migliorato sensibilmente il menù. Continua a leggere

Agra Mater @ Colmurano – Agriturismo di qualità

VOTO 13

IMG_4600
Agra Mater, ovvero il riscatto dell’agriturismo. Siamo in campagna, a Colmurano. La location è pazzesca, con una terrazza che in Francia avrebbe ispirato sonetti e romanzi. La cucina è pulita, corretta, leggera. Potremmo dire femminile, anche se l’accezione è fallocentrica, poiché tende ad individuare nel gentil sesso una tendenza alla cucina precisa ma senza picchi. Continua a leggere

Ristorante Reale @ Castel di Sangro – Ho visto Niko volare

Voto 19 

IMG_0150

Di ciò che non si sa si deve dire, perché la conoscenza, la relazione che s’instaura con ciò che prima era sconosciuto, apre mondi, inaugura traiettorie. Così, dopo tanta riflessione, ho deciso di affidarmi alla parola, nonostante la sua insufficienza ad esprimere l’emozione mi sia parsa talmente tanto evidente da imbarazzarmi ad ogni lettura. Continua a leggere

Osteria Ophis – Offida (AP) – Più Ophis meno chiacchiere

Voto 13,5

entrata

Ce ne fossero di ristoranti come l’Osteria Ophis di Offida. Modestia, garbo, premure, qualità e infine, ma non per importanza, tanto mestiere e abilità in cucina. Uno dei rari ristoranti che in maniera intelligente raccolgono gli insegnamenti dei più grandi ricercatori del settore gastronomico e giudiziosamente, in maniera onesta, cercano di metterli in pratica, filtrandoli con la propria personalità e le proprie passioni. Continua a leggere